Philly cheese steak

Il Philly cheese steak è un panino inventato dall’italo-americano Pat Olivieri negli anni ’20. A Philadelphia, città dove è stato inventato, è il piatto preferito dagli amanti del fast food e della cucina di strada.

Ho provato questo panino nel 2009 in occasione del mio tour nella costa Est degli Stati Uniti.

Lo potrete trovare in tutti i locali della città ma sicuramente vale la pena cercarne uno vicino alla Independence Hall, per ammirare durante il vostro pranzo veloce uno dei luoghi più importanti per la storia degli Stati Uniti.

PHILLY CHEESE STEAK

Ingredienti per due persone:

400gr di tagliata di manzo

250gr di provolone

50gr di funghi

2 Peperoni

1 cipolla

Sale e pepe qb

4 sandwich

Preparazione:

In una padella antiaderente rosolare la cipolla con un filo d’olio, aggiungere peperoni tritati, funghi e cuocere per circa 15 minuti aggiungendo un pò di acqua.

Contemporaneamente tagliare finemente la carne e cuocerla in una padella per circa 10 minuti.

Durante la cottura tagliare il provolone a fettine sottili.

Mescolare la carne per garantire una cottura omogenea. Quando la tagliata di manzo è quasi cotta unire le verdure e mescolare per un paio di minuti.

Aggiungere le fette di provolone e mescolare per amalgamare il tutto. Tagliare il sandwich ed aggiungere il condimento a piacere, magari accompagnato da patatine fritte e da una buona birra.

Enjoy your lunch!

Follow my blog with Bloglovin

Annunci