Ravioli cinesi al vapore

Ravioli_cinesi_vapore

Se c’è una cosa che davvero deve essere mangiata in Cina, sono i ravioli al vapore. Che li prendiate lungo la strada da un venditore ambulante o nel ristorante più alla moda di Shanghai saranno sempre fantastici.

Durante il mio viaggio li ho provati con diversi ripieni ma i preferiti sono senza dubbio quelli al tartufo da Din Tai Fung, uno dei migliori ristoranti a Shanghai per quanto riguarda i ravioli al vapore.

La scorsa settimana ho trovato un cestello per la cottura al vapore e ho deciso di prenderlo per provare a cucinarli. Devo ammettere che ho steso troppo poco la pasta e quindi erano troppo spessi ma comunque il sapore era ottimo.

Ingredienti

  • Acqua -150ml
  • Farina – 250gr
  • Sale – un pizzico
  • Carne di suino – 150gr
  • Carote – 1
  • Cavolo Cinese – 100gr + qualche foglia
  • Erba cipollina – q.b.
  • Gamberi sgusciati – 50gr
  • Salsa di soia – 2 cucchiai
  • Scalogno – 1
  • Zenzero – 2gr

Preparazione

Iniziare la preparazione dei ravioli cinesi al vapore facendo la pasta. Mettere la farina a fontana in una bacinella, aggiungere il sale e l’acqua poco a poco. Mettere l’impasto in una tavola di legno infarinata e lavorarlo fino al raggiungimento di una buona compattezza. Lasciarlo riposare un’ora avvolto in una pellicola trasparente in un luogo fresco.

Procedere con la preparazione del ripieno tritando il cavolo e la carota con lo scalogno. In una ciotola mettete il macinato e i gamberetti sminuzzati . Aggiungere il cavolo, la carota, lo scalogno. lo zenzero grattugiato, due cucchiai di salsa di soia e l’erba cipollina. Mescolare bene e lasciare riposare per circa 30 minuti.

Riprendere la pasta, stenderla con un mattarello e fare dei dischi di circa 5 cm con un tagliapasta poi spianarli nuovamente fino ad ottenere uno spessore di 1-2 mm. Mettere 1 cucchiaio abbondante di condimento in ogni disco di pasta, bagnare il bordo con l’acqua e chiuderlo come nella foto.

Mettere nel cestello una foglia di cavolo ad appoggiarci sopra i ravioli. Posizionare il cestello sopra una pentola con acqua in ebollizione per circa 15 minuti o quando il raviolo non diventa quasi trasparente.

Servire con salsa di soia.

Ravioli_cinesi_vapore3

Annunci