Tulumba

Tulumba_dolce_icona

Istanbul è una città fantastica e camminando nei quartieri più antichi si possono trovare decine di venditori ambulanti che propongono molte specialità.

Oltre alla pida con spinaci e formaggio, le cozze e il granturco lesso o alla griglia c’è il tulumba, un dolce degno di questo nome. A colpire chi per la prima volta mangia questo dolce è il contrasto tra la croccantezza dell’esterno con la tenerezza dell’interno che risulta anche bagnato di sciroppo.

 

Ingredienti per l’impasto:

  • Burro – 100gr
  • Acqua – 400ml
  • Farina – 250gr
  • Fecola di patate – 50gr
  • Zucchero – 1 cucchiaio
  • Uova – 6
  • Sale – 1 pizzico

Ingredienti per lo sciroppo:

  • Zucchero – 1kg
  • Acqua – 500ml
  • Succo di limone – 2 cucchiai

Ingredienti per friggere:

  • Olio per friggere.

Preparazione

Mettere l’acqua in una pentola, aggiungere due cucchiai di succo di limone accendere il fuoco e versare lo zucchero gradualmente. Portare ad ebollizione, togliere dal fuoco e lasciare freddare.

In una pentola sciogliere il burro, aggiungere acqua, sale, zucchero e fare bollire a fuoco molto basso. Sempre tenendo la pentola sul fuoco aggiungere la farina e mescolare con una frusta per circa 10 minuti.

Togliere la pentola dal fuoco e lasciare freddare. Aggiungere le uova, la fecola ed amalgamare bene.

Scaldare l’olio a fuoco molto basso e utilizzando una sac à poche farci cadere dei bastoncini di qualche cm. Lasciare cuocere per circa 10 minuti o fino a perfetta doratura.

Scolare ed immergerli nello sciroppo freddo per circa 15 minuti.

Mettere in un piatto e servire freddi accompagnato da un ottimo tea cay.

tulumba composizione

Follow my blog with Bloglovin

Annunci